Questo sito utilizza cookies per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookies | OK

Una storia lunga 45 anni

Le calzature Cesare Firrao vengono realizzate interamente a Luzzi, in provincia di Cosenza e rappresentano una delle eccellenze che possono definirsi storiche in Calabria, da sempre, a partire dalla sua fondazione, più di 45 anni fa, ad opera dei fratelli Altomare, l’azienda si è contraddistinta per la produzione di scarpe da uomo di alta qualità.

Nel 1970 Luciano, Mario e Battista Altomare, tornati a Luzzi dalla Svizzera, dove erano andati a lavorare da emigranti, hanno costruito di sana pianta un calzaturificio, ripercorrendo i passi di loro padre Francesco.

Questi, nell’immediato dopoguerra, produceva le scarpe con i copertoni di gomma per andare poi a venderle nell’intera provincia, avvalendosi dell’aiuto proprio dei tre dei suoi nove figli, sia nella attività di produzione che in quella di vendita.

Forti di questa esperienza, i Fratelli, con l’aiuto di oltre 20 dipendenti, hanno continuato a produrre calzature di pregio, fino ad ottenere la consacrazione internazionale attraverso la produzione e la distribuzione del marchio Cesare Firrao

Presto Cesare Firrao è diventato sinonimo di calzature fatte a mano con un alto contenuto di artigianalità, conquistando la fiducia dei consumatori nel mondo, fra i quali numerose star internazionali ed italiane, attori, cantanti, politici, giornalisti, opinion leaders.

Nonostante questo, la storia dell’azienda è stata caratterizzata da fasi alterne dettate dall’andamento altalenante del mercato, che l’hanno costretta a rimanere inattiva negli ultimi 2 anni circa.

Oggi una cooperativa proveniente dal Friuli Venezia Giulia, ALBA 94,  che ha già una serie di interessi in diverse Regioni d’Italia e che in Calabria ha deciso di investire avviando e/o recuperando attività produttive , ha preso in fitto il laboratorio storico del calzaturificio ed il marchio Cesare Firrao, elaborando un progetto per il suo rilancio.

Il presupposto di tutto ciò è la volontà dei nuovi imprenditori di garantire l’artigianalità delle lavorazioni, per continuare a produrre calzature che garantiscano la stessa qualità che da sempre ha contraddistinto il marchio Cesare Firrao; di non fare andare perduto un patrimonio di sapere, di manualità, di gesti, di storia; di mantenere viva un’azienda che ha rappresentato nel mondo il comune di Luzzi, il territorio, la Regione Calabria e che può e deve continuare a farlo.

Tutto questo ha anche fatto si che a distanza di anni, ritornassero nel calzaturificio, ricchi di una maturata esperienza,  esponenti della famiglia Altomare: Werner e Vinicio, figli di Battista e che quindi curiosamente si ripresenti a distanza  di 9 lustri la nuova generazione dei “Fratelli Altomare”, per riprendere il cammino di una storia interrotta.

 

Calzaturificio artigianale Cesare Firrao
Contrada Gidora 46, 87040 Luzzi, Cosenza - Tel. +39 0984 541917 - Fax +39 0984 541917
Policy/Privacy, Cookie, Credits - Cesare Firrao 2015